Home
La storia
Giovanni Michelotti
GTR4 e derivate
Curiosità TR4


La manutenzione
I codici colore
Il Surrey Top
Le autoradio

TRIUMPH TR4

the world's most exciting sport car


Le autoradio della Triumph TR4

La Triumph forniva per la Triumph TR4 l'autoradio (positivo a massa) come accessorio ufficiale.

Nel 1962 il modello era il Bendix R2BT4 (Triumph part n° 0-01000), mista transistor e valvole con 2 watts di uscita.

Nel '65 apparve l'autoradio Bendix 5BTR (Triumph part n° V-350) tutta a transistor e veniva offerta anche la simile Photofact 5BTR (sempre Triumph part n° V-350) di uguali caratteristiche.

Dal 1967 abbiamo la Bendix 7FBTRX (Triumph part "Radio Triumph") con FM e negativo a massa. Venivano installati anche i modelli Motorola 808T od HMV 500T e His Master's Voice 4200 e 4201.

Le radio originali erano marcate "Triumph" nel frontalino, ma sono ormai introvabili e si può acquistare una qualsiasi autoradio d'epoca: si sentirà poco e l'unica soluzione è farsela modificare lasciando immutata l'estetica. Questa trasformazione l'esegue la Antique Automobile Radio. Come alternativa si può acquistar una radio stile retro specifica per la TR4 da Retro Manifacturing.

Questi i modelli originali, cliccare sulle immagini per scaricare il manuale d'uso.

autoradio Bendix '62 mod. R2BT4      Autoradio Bendix '65 mod. 5BTR

Bendix '62 mod. R2BT4                           Bendix '65 mod. 5BTR

Autoradio Photofactà65 mod. 5BTR      Autoradio Bendix '67 mod. 7FBTRX

Photofact '65 mod. 5BTR                    Bendix '67 mod. 7FBTRX

L'antenna era posizionata in genere vicino alla cerniera sinistra del portabagagli con la parte interna nel vano serbatoio e l'altoparlante (mono) sul tunnel della trasmissione in una ormai irreperibile consolle.

Oggi si possono montare gli speaker nei passagamba anteriori. Il montaggio dell'autoradio sulla triumph TR4 è sempre stato difficile, ma basta scaricare i disegni del supporto originale.


scaricate i disegni del supporto radio originale



Antenna autoradio su Triumph TR4

Ricordatevi che le autoradio oggi hanno il negativo a massa: per installarle sulle TR4 costruite fino al 6 gennaio '65 bisogna invertire la polarità dell'impianto per evitare danni.

La polarità dell'impianto

La maggior parte dei veicoli d'epoca inglesi ha il positivo a massa. Una scelta più di abitudine che fondata su reali motivazioni tecniche. Il crescente utilizzo di dispositivi sensibili alla polarità ha portato col tempo alla standardizzazione: le stesse concessionarie Triumph, quando sostituivano la dinamo, portavano il negativo a massa. Nel caso che la nostra sia cancora col positivo collegato alla carrozzeria ecco il procedimento per invertire la polarità dell'impianto. Le istruzioni sono tradotte dal Bollettino Ufficiale Triumph "TR4A NEGATIVE GROUND" n° T-65-15 del 15 aprile 1965. Il procedimento da seguire è semplicissimo, sono necessari pochi minuti.

1. Generatori (dinamo)

Per ripolarizzare la dinamo all'uso col negativo a terra: scollegare i cavi dai terminali "D" e "F".

Collegare temporaneamente un pezzo di filo al terminale positivo della batteria e sfiorare più volte l'altra estremità di questo filo contro il terminale F ".

La dinamo adesso è ripolarizzata, collegare i cavi originali ai terminali "D" e "F".

2. Scatole di controllo

Le unità di controllo carica RB106/2, RB310 ed RB340, montate sulla TR4-4A, non incorporano diodi e si ripolarizzeranno automaticamente. Il loro circuito non deve essere modificato.

3. Bobina di accensione Queste unità possono lavorare indifferentemente con negativo o positivo a massa. Pertanto bisogna solo invertire i cavi SW "e CB". Alcuni modelli di bobina sono marcati semplicemente "+" e "-": anche in questo caso basta invertire i terminali.

4. Amperometro

È solo necessario invertire i collegamenti dei cavi.

5. Motorino riscaldamento, tergicristsalli, accessori

In generale non devono essere modificati, se i lavavetri sono elettrici va invertita la polarità.

6. Batteria

A questo punto si possono invertire i terminali della batteria.



Pubblicità Triumph TR4: 1963

Triumph TR4 63 ad: how little does it cost



Nicola Marras 2002

Top     CC BY-NC-SA 3.0     Homepage